Compagnia Lyria è stata fondata nel 1995 a Brescia per volontà di Giulia Gussago, attuale direttore artistico, e Monica Cinini, attuale presidente, con l’intento di promuovere la cultura e la diffusione dell’arte contemporanea e, in particolare, della danza. Al suo attivo numerosi spettacoli, sia creazioni coreografiche sia performance di composizione istantanea, che coinvolgono artisti italiani e stranieri di diversi linguaggi espressivi.

Dal 2001 cura la direzione artistica e l’organizzazione di DanzalParco, manifestazione estiva che ospita spettacoli ed eventi performativi, conferenze e presentazione di libri, seminari di danza contemporanea, contact improvisation e danceability, jam session, mostre di pittura e fotografia, attività di studio, ricerca e produzione. DanzalParco ha ospitato centinaia di artisti, provenienti da Brescia e da diverse città italiane, ma anche Berlino, Londra, Parigi e New York.
Nel 2005 attiva un percorso di laboratorio rivolto a persone abili e disabili, da cui nasce il Progetto DanzAbile, manifestazione dedicata all’integrazione fra diverse abilità attraverso l’arte.
Nel 2011 collabora alla realizzazione del progetto Senti_menti libere, svolto presso la sezione femminile della Casa di Reclusione Verziano Brescia a cui segue l’attivazone del Progetto Verziano, che vede coinvolti detenuti della sezione maschile e femminile insieme a gruppi di studenti e cittadini in attività di laboratorio e performative.

Compagnia Lyria conduce un’intensa attività didattica attraverso l’organizzazione di corsi annuali e seminari presso la propria sede cittadina, SpazioLyria, e presso scuole pubbliche e private, rivolti a bambini, giovani e adulti, sia a livello dilettantistico che di avviamento professionale.
Nel 2008 avvia il progetto BresciaCoreografiaContemporanea, con l’intento di arricchire il patrimonio culturale della danza bresciana. L’iniziativa esprime la volontà di creare una reale collaborazione tra le numerose scuole di danza che operano sul territorio locale, condividere le risorse e favorire il perfezionamento artistico attraverso esperienze di livello professionale.
Nel 2010 promuove la costituzione del Tavolo Danza Brescia, rete aperta a danzatori, coreografi, direttori artistici, insegnanti di danza e performer motivati ad una collaborazione creativa ed innovativa, con l’obiettivo di promuovere e organizzare eventi di danza sul territorio cittadino e provinciale.

L’Associazione è affiliata al Centro Sportivo Educativo Nazionale, è iscritta al Registro del Coni e al Registro Provinciale delle Associazioni senza scopo di lucro e di promozione sociale.